Anche La Strada contro il bullismo

Giovedì, 08 Febbraio 2018 00:00
Con il progetto #Sbulla-Mi, cui partecipiamo insieme a tante altre associazioni e scuole del territorio, si vuole riportare l'attenzione sull'emergenza del bullismo.
 

Formare adolescenti più consapevoli delle proprie risorse, con un buon grado di autostima, capaci di relazionarsi positivamente con il gruppo e con i genitori: è questo l’obiettivo del progetto #Sbulla-Mi, che vede impegnati in rete esperti e professionisti al servizio dei giovani cittadini milanesi tra gli 11 e i 18 anni, in svariate e innovative attività destinate a mettere al centro la persona e le sue risorse, per contrastare il bullismo e il cyberbullismo.

Il bullismo è un’emergenza che si stima abbia già toccato in Lombardia 71.000 ragazzi tra i 15 e i 24 anni e in crescita da quanto attestano i numeri nazionali. Al progetto #Sbulla-MI, unico progetto finanziato da Regione Lombardia a Milano, collaborano Fondazione Padri Somaschi, Galdus, Il Gruppo della Trasgressione, I.I.S Oriani Mazzini, I.C E. Morosini e B. Savoia, I.C. Via De Andreis, Istituto La Casa, La Strada, Lo Scrigno. Il progetto, ora in partenza, si concluderà a dicembre 2018.

FaLang translation system by Faboba

5x1000 box